Trovarsi di fronte alle sconfinate distanze che separano i vari luoghi di interesse a Londra può far paura, ma non disperate perché Londra gode di una vasta ed efficiente rete di trasporti pubblici nella quale riuscirete a districarvi senza problemi in un paio di giorni. tuttavia voglio darvi qualche spunto e suggerimento che vi permetta di partire con un pò di consapevolezza in più ma soprattutto vi permetta di non perdere tempo e denaro prezioso.

Inizierò col dire che sicuramente il mezzo più efficiente in assoluto è il celebre “Tube” o meglio la metropolitana che con le sue 11 linee e ben 250 stazioni può essere considerata una delle più grandi al mondo. I treni arrivano e ripartono con una cadenza regolarissima in media ogni 2-3 minuti e congiungono tutte le zone della città dala prima alla sesta. Pertanto anche se doveste alloggiare in zona 6 non trovereste alcuna difficoltà a spostarvi in qualunque altra parte della città. Date un’occhiata alla mappa aggiornata dei trasporti e verificate in che zona alloggiate.

Gli autobus sono altrettanto efficienti tuttavia a ben vedere subiscono tutte le problematiche legate alla maggiore lentezza del mezzo e alle condizioni del traffico cittadino. Ovviamente non vi aspettate situazioni di criticità simili a quelle che si riscontrano nella nostra capitale! I buses funzionano e sono un’ottima alternativa alla metro soprattutto per chi alloggia in strutture molto distanti dagli ingressi alla metropolitana. Quanto all’ Overground, National Rail Trains e agli altri mezzi pubblici che troverete è garantita assoluta efficienza e sicurezza.

Parliamo di biglietti e dei relativi prezzi.

biglietto singolo In primo luogo troviamo il biglietto per una corsa singola. Si tratta del classico biglietto usa e getta che permette un ingresso nella metro ed eventuali cambi di linea senza però uscire dalla metropolitana. Una volta usciti infatti il biglietto perde la sua validità e non è più utilizzabile. Una corsa singola per le zone 1-2 costa ben 2,20 £…..non è poco, quindi fate bene le vostre valutazioni! Se scegliete di ampliare l’area in cui muovervi il corto del biglietto per corsa singola crescererà proporzionalmente fino ad arrivare a quasi 9 £.

Abbonamento giornalieroTravelcards ovvero abbonamenti giornalieri disponibili per 1 e 7 giorni. Questi abbonamenti vi consentiranno  di salire e scendere liberamente quante volte volete e a qualunque ora. Le Travelscards sono forse la soluzione più economica ed efficiente per i turisti. Tuttavia fate bene attenzione ad acquistare il vostro abbonamento quando vi trovate già a Londra poiché gran parte dei transfers da e per gli aereoporti non sono compresi nell’abbonamento. Se non avete letto il post su i trasferimenti da e per gli aereoporti di Londra questo è il link. 

Veniamo ai costi:

Travelscard 1 giorno zona 1-4, qualsiasi ora, adulto euro 16,50

Travelscard 1 giorno zona 1-4, qualsiasi ora, bambino euro 8,50

Travelscard 1 giorno zona 1-6, qualsiasi ora, adulto euro 23,50

Travelscard 1 giorno zona 1-6, qualsiasi ora, bambino euro 12,00

Travelscard 7 giorni zona 1-2, qualsiasi ora, adulto euro 23,50

Travelscard 7 giorni zona 1-2, qualsiasi ora, bambino euro12,00

Travelscard 7 giorni zona 1-3, qualsiasi ora, adulto euro 51,50

Travelscard 7 giorni zona 1-3, qualsiasi ora, bambino euro 23,50

Travelscard 7 giorni zona 1-4, qualsiasi ora, adulto euro 62,50

Travelscard 7 giorni zona 1-4, qualsiasi ora, bambino euro 31,50

Travelscard 7 giorni zona 1-5, qualsiasi ora, adulto euro 74,00

Travelscard 7 giorni zona 1-5, qualsiasi ora, bambino euro 37,00

Travelscard 7 giorni zona 1-6, qualsiasi ora, adulto euro 79,50

Travelscard 7 giorni zona 1-6, qualsiasi ora, bambino euro 40,00

N.B. per “bambino” si intendono i bambini dai 5 ai 15 anni compresi. Sotto ai 5 anni si viaggia gratuitamente.

Controllate dove si trova il vostro alloggio e dove sono collocate le attrazioni che intendete visitare dopodiché valutate qual’è l’abbonamento più conveninete per voi. Tenete presente che con la Travescard potrete viaggiare sulla metropolitana, sull’ Overground e i National Rail Trains, sui Buses (in qualsiasi zona indipendentemente dal vostro abbonamento), sui tram e sul Docklands Light Railway.

abbonamento metroAltro strumento utilissimo è la Visitor Oyster, una smartcard ricaricabile semplicissima da utilizzare e che vi consentirà di viaggiare su autobus, metropolitana, tram, DLR, London Overground e la maggior parte dei servizi della National Rail a Londra. Una carta Visitor Oyster costa  3 £ che rappresentano una sorta di caparra, dopodichè dovrete stabile di quanto ricaricare la vostra card. È possibile scegliere la quantità di credito da aggiungere alla vostra carta tra tagli da:  10 £,  15 £,  20 £,  25 £,  30 £,  35 £,  40 £ o  50 £. Il credito sulla carta non scade e vi rimarrà sulla vostra Oyster fino a quando deciderete di utilizzarla

La carta pur non facendovi risparmiare sul costo della singola corsa vi permetterà però di pre-dosare la spesa che sosterrete per i trasporti e altresì di semplificarvi gli spostamenti dato che vi sarà sufficiente strisciarla sugli appositi apparecchi di colore giallo che trovare sui mezzi o all’ingresso di metropolitana e binari ferroviari.

Allora…che state aspettando…fate le vostre valutazioni e scegliete la soluzione più adatta a voi!

Al prossimo post!

Luana  

One thought on “Come spostarsi a Londra: Underground, Buses, daily tikets, travelscard, Oyster smartcard e molto altro…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website

Translate

Booking.com