Come per il post relativo a  Tenerife, che vi invito a leggere qualora steste pianificando un viaggetto sull’isola, il presente post si propone di fornire alcuni suggerimenti pratici, spiccioli e diretti per una vacanza a Madrid all’insegna del risparmio senza ovviamente rinunciare al divertimento.

Non so se debba ringraziare la mia eccessiva scrupolosità o se semplicemente abbia avuto moltissime “botte” di fortuna, ma difficilmente erro nella scelta degli alloggi. Quanto a Madrid poi credo di aver scovato il perfetto connubio tra funzionalità, centralità, pulizia e ovviamente economicità della struttura.

Mi riferisco agli  appartamenti Ave Maria siti in calle Ave Maria n. 20. Nella fattispecie io e la mia combriccola abbiamo prenotato l’appartamento per quattro persone composto da una camera da letto, un bagno, salotto con divano letto e cucinotto e una grande terrazza vivibile. Tuttavia vi sono appartamenti di diversa metratura e con diversa capienza.

Che dire, la struttura è assolutamente centrale distando non più di 3 minuti a piedi dalla fermata della metro Anton Martin, 15 minuti da Puerta del Sol, 20 dal parco del Retiro ecc. ecc.

Al nostro arrivo (mio e dei fedelissimi compagni d’avventura) abbiamo trovato ad aspettarci il simpaticissimo padrone di casa Mario, nome dal tipico sapore iberico. Ironie a parte, Mario si è rivelato un ottimo padrone di casa, cortese e disponibile. Non solo ci ha ragguardati circa i servizi e le dotazioni dell’appartamento ma ha saputo fornirci anche alcune utilissime delucidazioni in merito alla città ed ai suoi ritmi proiettati in avanti. Chi non è mai stato in Spagna probabilmente non è a conoscenza del fatto che nella penisola iberica i ritmi di vita sono abbastanza differenti rispetto a quelli della media europea: si inizia a lavorare più tardi, si pranza non prima delle 2 p.m., si fa una siesta pomeridiana per poi tornare operativi intorno alle 5 p.m. ed infine si cena non prima delle 21,30.

Tornando all’appartamento vi garantisco che si tratta di una soluzione ottimale soprattutto per chi si accinge alla visita della città per la prima volta. Gli appartamenti si trovano in un immobile molto caratteristico. Vi sono tutti i confort necessari ad una permanenza piacevole e confortevole. La cosa forse di maggior pregio della struttura da noi scelta, centralità e prezzo a parte, ritengo sia la grandissima terrazza posta al secondo ed ultimo piano dell’appartamento per 4 cui si accede tramite una deliziosa scaletta a chiocciola in ferro battuto. Sulla terrazza vi sarà possibile fruire dei vostri pasti poiché vi si trovano tavolo e sedie in legno.

IMGA0248

La camera da letto, così come il salotto sono spaziosi e luminosi. L’angolo cottura è dotato di ogni strumento utile alla preparazione dei pasti.

All’arrivo ci è stata richiesta una caparra di 100 euro a copertura di eventuali, e denegati, danni, caparra che ci è stata prontamente restituita senza neppure procedere al controllo dello stato dell’immobile. Quattro giorni e tre notti al costo di 285 euro: non è molto se si considera che si tratta di un’alloggio per ben 4 persone.

101_3123

Come detto l’appartamento si trova in una zona centralissima; ciò vi permetterà, facendo appello alla vostra buona volontà, di spostarvi quasi esclusivamente a piedi; si tratta a bene vedere di un grosso vantaggio e ciò non solo per l’evidente ritorno economico che ne trarrete, ma anche perché così facendo potrete disfrutar (come dicono gli spagnoli) della vera Madrid, quella dei vicoletti, dei saliscendi, delle botteghe, quella della gente cortese che non disdegna mai di fornire un aiuto ad un turista in difficoltà, quella dei colori, dei profumi, delle magnifiche architetture, quella città frizzante e festaiola che, siesta pomeridiana a parte, dorme ben poco.

DSCF0490

Senza volerlo ho detto la parola magica, “festaiola”, che introduce perfettamente la seconda parte di questo post ovvero quella relativa al divertimento low cost.

Inizierò col dire che anche qualora decideste di partire allo sbaraglio, senza indicazioni di sorta, scendendo per le strade della città non avreste alcuna difficoltà a trovare un locale bello ed economico in cui ballare, sorseggiare cocktails e divertirsi fino all’alba, tuttavia mi sento di indirizzarvi verso un divertimento a mio avviso qualitativamente superiore.

101_3207

A 15 minuti a piedi da calle Ave Maria si trova la famigerata discoteca Kapital sita in calle Atocha n. 15. La sua fama la precede quindi mi limiterò a dire che una serata al Kapital è totalmente, assolutamente, irrimediabilmente DOVEROSA! Che siate o meno patiti della vita notturna, che amiate o odiate ballare, che siate o non siate astemi, una serata al Kapital è una tappa imprescindibile per chi si trova a Madrid. Obiettivamente si tratta della discoteca più incredibile in cui sia mai stata; un colosso di ben 7 piani ricavato in un vecchio teatro dismesso.

Ebbene sì il Kapital era un teatro e ci se ne accorge immediatamente non appena si mette piede nella struttura. In ogni piano un genere musicale differente, Martini bar, Bacardi bar, Blue Bar….bar di ogni genere, maxi schermi ovunque, animazione di altissimo livello, zone acusticamente insonorizzate in cui rilassarsi, mega terrazza panoramica all’ultimo piano….perfino i bagni con le loro luci al neon intermittenti sono uno spettacolo!

Con 20 euro, costo del biglietto d’ingresso, trascorrerete tutta la notte divertendovi in un posto bello, sicuro (data la massiccia presenza di operatori della sicurezza) e capace di soddisfare i gusti musicali di tutti.

Diametralmente opposto al tipo di divertimento che troverete al Kapital ma altrettanto irrinunciabile è quello che troverete al Tablao de Flamenco La Quimera. A tal proposito vi consiglio di leggere  il post in cui ne parlo diffusamente.

Si tratta in breve di un magnifico locale in cui ogni sera vengono proposti spettacoli di flamenco di altissimo livello oltre ad esibizioni improvvisate del tutto inaspettate e sorprendenti. I prezzi sono assolutamente accessibili considerato che una cena con spettacoli non vi costerà più di 30 euro mentre un dopocena a base di cerveza, sangria e splendidi spettacoli non più di 5-6 euro.

Nel menu fra i reportage fotografici troverete l’album delle foto scattate durante il viaggio a Madrid….passate a dare un’occhiata!

Non mi resta che augurarvi buon viaggio low cost.

Al prossimo post!

Luana

 

 

Pubblicità


Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website

Translate

Booking.com